Dolori

Al cospetto di me stessa!!!!!

Come fondi di bottiglia

ristagnano nei cuori le nostre sofferenze

pronte a manifestarsi ad ogni minima sollecitazione.

Incapace di liberare il profondo dolore dell’anima,

scopro il mio corpo,

inutile involucro di sofferente bellezza.

Forse è questo infine lo scopo ultimo.

Abbattere gradualmente barriere,

che troppo spesso mi inducono a rifugiarmi

nell’agognata e odiata solitudine,

come pietra viva in paludi di indifferenza!

Paola

Annunci

2 pensieri su “Dolori

  1. Proprio attraverso il corpo si possono abbattere le barriere: ascoltandolo, concedendo attenzione ai moti segreti, alle vibrazioni, agli istinti. Ascoltandolo con attenzione. Il corpo, se considerato nella sua giusta dimensione, è l’elemento che unifica tutti gli io che ci compongono, tutte le individualità che si annidano dentro di noi e a volte confliggono. E così diventa bello. Sempre. Proprio perché ascoltato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...